COOLSCULPTING ROMA - MEDICINA ESTETICA ROMA

STOP AI CUSCINETTI CON L’ANIDRIDE CARBONICA

 

carbossi

 

Cellulite e ristagno di liquidi. La “guerra” all’adiposità localizzata ha un validissimo alleato, naturale e sicuro: l’anidride carbonica (CO2).
Si chiama proprio Carbossiterapia la soluzione particolarmente efficace sugli accumuli adiposi che si formano su glutei, fianchi, cosce e addome in caso di di PEFS (panniculopatia edemato-fibro-sclerotica).
In pratica, l’anidride carbonica medicale viene somministrata per via sottocutanea e intradermica tramite microiniezioni localizzate con un ago sottilissimo (indolore).Gli effetti farmacologici principali sono rappresentati dalla riattivazione di una circolazione venosa e linfatica compromessa e dalla vasodilatazione di tipo attivo del microcircolo. La CO2, infatti, grazie al suo potente effetto vasodilatatore, ripristina il corretto flusso di sangue nelle aree asfittiche. E così arriva ai tessuti una maggiore quantità di ossigeno, le tossine vengono smaltite e il gonfiore si riduce. Contestualmente, il gas attiva i processi di demolizione del tessuto grasso anche di vecchia data.La levigazione della pelle a «buccia d’arancia» e la diminuzione volumetrica di cuscinetti e adiposità generalmente sono ben visibili già dalle prime applicazioni.La terapia prevede, in media, 10 sedute – di 30 minuti ognuna – con cadenza settimanale (o anche bisettimanale)Il trattamento (indolore) è sicuro in quanto la CO2 è atossica e viene eliminata dai polmoni.A fine terapia sulle zone trattate, oltre alla riduzione di volume, sarà ben visibile una pelle levigata, rigenerata ed elastica grazie alla nuova produzione di collagene ed elastina. Una vera e propria boccata d’ossigeno per il profilo dell’intera silhouette.

Info: 06 3224309